Spezia Basket Club

VS

AURORA BASKET CHIAVARI

Sunday, April 15th at 18:00

Win 75 - 68

La partita non aveva nulla da dire per quanto concerne il campionato, con l’Aurora Chiavari all’ultimo atto stagionale e la Tarros già da tempo certa delle semifinali, e, nonostante gli ammonimenti di coach Padovan, questo si è percepito.
Sul parquet del PalaSprint scende una Tarros un po’ “distratta”, con la testa già probabilmente proiettata a domenica quando inizierà la serie delle semifinali contro Vado.
Nonostante questo, riesce comunque a chiudere il girone play-off con un’altra vittoria rimanendo, quindi, nella post season imbattuta e fermando a due sole le sconfitte stagionali, una delle quali peraltro rimediata proprio ad opera dell’Aurora Chiavari, mentre l’altra era arrivata sul campo del Cus Genova.

Tornando alla partita di domenica al PalaSprint, come detto, non si è vista certo la Tarros migliore, ma questo, seppure sia dispiaciuto, non preoccupa il Presidente Danilo Caluri: “Abbiamo più volte dimostrato di non essere questi, ma bel altra squadra. Non c’erano motivazioni e ciò non giustifica l’atteggiamento, ma d’altra parte non possiamo neppure non considerare che i ragazzi vengono da una stagione tirata, nella quale hanno perso solo due volte, e che li attendono le fasi più difficili”. Sulla stessa linea coach Andrea Padovan che non nasconde il rammarico per la prestazione, ma guarda anche al risultato nonostante tutto raggiunto: “Era importante, comunque, non chiudere questa fase con una sconfitta. Questa settimana avremo modo di analizzare gli errori e prepararci al meglio per la partita di domenica contro Vado. Non dimentichiamo anche che l’Aurora Chiavari è una squadra che, per il suo modo di giocare, sa metterci in difficoltà e lo ha fatto anche durante la regular sesaon. Ora testa bassa e lavorare durante tutta la settimana”.

Pronti via e la Tarros parte con un break di 9 punti. I primi canestri degli avversari arrivano al 4′ e solo dalla lunetta. Dopo però l’Aurora non si ferma e piazza il contro-break che li riporta a giocare punto a punto, sino a vederli chiudere la prima frazione avanti di 5 lunghezze (15-20). Il secondo tempino si gioca ancora punto a punto, ma la Tarros ribalta la situazione e va alla pausa lunga in vantaggio, anche se con un divario molto ridotto: 38-35. Più colorata di bianconero la seconda metà della gara, con i padroni di casa che riescono ad incrementare il proprio margine nella terza frazione, chiusa sul 62-50. Gli ultimi dieci minuti sono di contenimento, sino alla sirena che sancisce il 75-68 finale. Ora non c’è sosta, si parte subito domenica con la serie delle semifinali contro Vado.

Spezia Basket Club – Aurora Basket Chiavari  75-68  (15-20; 38-35; 62-50)

Spezia Basket Club:  Manzini 5, Canti 2, Pipolo 18, Visigalli 4, Garibotto 6, Coari 2, Peychinov 16, Bracci 12, Petani, Steffanini 10.  Coach: Padovan
Aurora Basket Chiavari:  Ferri 12, Stefani, Calzolari 17, Pantic 5, Varrone 4, Costacurta 9, Muzzi 8, Poltroneri 3, Ciotoli 10. Coach: Marenco

REDAZIONE@CITTADELLASPEZIA.COM

Location PALASPRINT
Address VIA PARMA 2
LA SPEZIA, ITALIA 19125
Season 2017/2018 Serie C Silver Liguria