SPEZIA BASKET CLUB CHE SPETTACOLO: 1-0 NELLA SERIE PER I PADRONI DI CASA

Posted on 23 aprile 2018 in NEWS, PARTITE.

“La nostra migliore partita in questa stagione”: non usa mezzi termini il Presidente dello Spezia Tarros Danilo Caluri per commentare gara 1 della semifinale playoff contro Vado. Un risultato netto nei numeri e legittimato dalla prestazione, con i bianconeri che hanno dettato il gioco e contenuto gli avversari, concedendo loro solo 50 punti in tutti i quaranta minuti. Non può allora che partire dalla difesa l’analisi del coach bianconero Andrea Padovan: “Ottima prova in fase difensiva, tutti hanno fatto quel che dovevano”. Ma è ancor più un altro l’aspetto che il tecnico vuole sottolineare: “Abbiamo dimostrato unità di intenti, ottima presenza sul parquet e gioco corale”.

L’approccio alla partita è stato ottimo, così come la concentrazione durante tutti i 4 tempini, con i cambi dalla panchina che non hanno mai “creato scompiglio”, indice di una squadra dai meccanismi ormai oliati e nella quale tutti possono e devono dare il loro apporto. I padroni di casa partono subito bene e alla fine del primo tempino il loro vantaggio è già in doppia cifra (21-11). Nella seconda frazione il gap raddoppia e la Tarros va alla pausa lunga con il risultato di 45-25.
Al ritorno sul parquet il Vado piazza un piccolo break, ma gli spezzini riprendono subito in mano la situazione e recuperano immediatamente i pochi punti di vantaggio persi. Anche alla fine della terza frazione il gap tra le due squadre è di 20 punti (59-39). I bianconeri non rallentano neppure nell’ultimo tempino, anzi, si aggiudicano anche quello, incrementando ulteriormente il distacco sino al 77-50 finale.

Una partita senza storia, insomma, che la Tarros è stata brava a indirizzare, costruire e mantenere, dimostrando grande maturità ed anche non pochi spunti di bel gioco. “Questo è il frutto del lungo lavoro che coach Padovan ha fatto con i ragazzi – afferma soddisfatto presidente Caluri – Penso che i notevoli passi in avanti fatti da inizio stagione siano evidenti a tutti. E so che abbiamo ancora ulteriori margini di miglioramento”. Domenica 29 aprile alle 18.15 gara 2 sul parquet di Vado. Coach Padovan ammonisce. “Domenica sarà un’altra battaglia. Questo al Palasprint è stato solo il primo tempo. Dobbiamo andare a Vado con lo stesso spirito dimostrato in questa partita”.

Spezia Basket Club – Pallacanestro Vado 77-50 (21-11; 45-25; 59-39)
Pallacanestro Vado:
 Jancic; Lo Piccolo 8; Pelegi 3; Pesce; Cerisola 10; Fazio; Pintus 7; Brignolo 8; Tsetserukou 4; Anaekwe 10; Prato ne. Coach Dagliano
Spezia Basket Club: Pipolo 10, Peychinov 10, Garibotto 14, Bracci 11, Petani 0, Steffanini 14, Manzini 0, Canti 8, Fazio 3, Coari 7. Coach Padovan.

REDAZIONE@CITTADELLASPEZIA.COM