LO SPEZIA BASKET CLUB VINCE E CONVINCE

Posted on 29 gennaio 2018 in NEWS, PARTITE.

“Ottimo lo spirito con il quale siamo scesi su parquet”- visibilmente soddisfatto il Presidente della Tarros Danilo Caluri al termine del match contro l’Ardita Juventus, vinto nettamente e soprattutto ben giocato – “Ho visto un bel gruppo, quello che vedo anche negli allenamenti, con i ragazzi che seguono e si impegnano molto. Sono molto contento della prestazione e ancor più sono contento del lavoro fatto negli allenamenti, del percorso che coach Padovan sta facendo insieme ai ragazzi”.

Allenamenti intensi durante i quali, soprattutto nell’ultima settimana, è stata provata qualche nuova soluzione che si è vista anche sul parquet: “Contro Ardita abbiamo fatto vedere cose buone ed anche qualche nuovo schema. Abbiamo fatto una difesa più alta ed anche velocizzato il gioco. Il nostro percorso prosegue, lavoriamo tanto e i frutti si cominciano a vedere”.

Per quanto riguarda la cronaca della partita, il risultato molto netto riflette quello che si è visto sul parquet, con la Tarros padrona del campo e del gioco e capace di lasciare ben pochi spazi, e pochi punti, agli avversari. La riprova sono i soli 3 punti concessi nel terzo tempino.
I padroni di casa partono subito forte e già dopo la prima frazione il gap è considerevole, +19. All’inizio del secondo tempino l’unica piccola defaillance, con l’Ardita che piazza un parziale 9 punti. La Tarros impiega quasi 5 minuti per ritrovare la via del canestro, ma poi è tutto nuovamente in discesa. Al termine della frazione il vantaggio accumulato nel primo tempino è di nuovo guadagnato: alla pausa lunga si va sul 46-26.
Come detto, al rientro sul parquet sembra esserci solo la formazione bianconera, con gli avversari che in 10 minuti mettono a segno solamente 3 punti e il vantaggio diventa abissale, +46 per i padroni di casa, che nell’ultima frazione concedono, comprensibilmente, qualche punto e spazio in più, ma senza mai abbandonare il gioco.
Alla sirena il tabellone segna 91-45.
Vittoria netta nei numeri e convincente nella prova.
Prossimo impegno per la Tarros, domenica 4 febbraio sul parquet dell’Aurora Chiavari.

Spezia Basket Club – Ardita Juventus: 91-45 (27-8; 46-26; 75-29)

Spezia Basket Club: Manzini 2, Pipolo 2, Cirillo 2, Garibotto 23, Peychinov 26, Bracci 8, Petani 9, Steffanini 7, Canti 4, Dalpadulo 0, Coari 6, Tringale 2. Coach Padovan.

REDAZIONE@CITTADELLASPEZIA.COM